Sito web: i contenuti di qualità sono fondamentali

Da Google, ancora una volta, hanno ribadito l’importanza dei contenuti di qualità per il posizionamento organico del sito web. Da considerare, infatti, che un sito costruito bene non è efficace se i contenuti non sono di qualità.

Di recente uno dei portavoce di Google ha ricordato che – prima di preoccuparsi del webspam – ci si dovrebbe preoccupare dei contenuti che offriamo ai nostri lettori.

Ricordiamoci sempre che il business aziendale passa anche dal sito web e, dunque, il sito deve essere rintracciabile sui motori di ricerca. Questo è fondamentale.

Per contenuti in pagina devono essere intesi anche i commenti a post scritti dai lettori. Non tutti i commenti, infatti, sono interessanti e – spesso – sono solo il tentativo da parte di chi li scrive di lasciare sul nostro sito un link al suo. Incredibile ma vero: ci sono ancora webmasters che lavorano in questo modo. I contenuti inutili, rispetto al contenuto della pagina, non sono considerati un valore per il sito.

Come scrivere bene i contenuti per il sito o il blog aziendale? 4words ha predisposto il corso SEO Copywriting.

Per quanto concerne gli aggiornamenti agli algoritmi è ormai risaputo che sono sempre in continua diffusione (talvolta si tratta di test). Durante il mese di luglio 2016, però ce ne sono stati alcuni piuttosto importanti tanto da far chiedere ancora una volta se sia stato diffuso Penguin.
La risposta del portavoce di Google è stata un po’ sorniona: sorridendo in modo inusuale ha detto che “è in programma”. Qualcuno pensa che possa essere già in fase di rolling-out. Sarà bene attendere la conferma, se sarà comunicata da Google.

29 luglio 2016 by